A Hard Day's Night è il terzo album in studio del gruppo musicale britannico The Beatles, pubblicato il 10 luglio 1964 e colonna sonora dell'omonimo film.

La rivista Rolling Stone nel 2012 lo ha inserito al 307º posto della sua lista dei 500 migliori album mentre la rivista New Musical Express lo posiziona al 195º posto nella sua analoga classifica dei migliori 500 album; compare anche nel volume 1001 Albums You Must Hear Before You Die.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  • 1 A Hard Day's Night
  • 2 I Should Have Known Better
  • 3 If I Fell
  • 2 I'm Happy Just to Dance with You
  • 5 And I Love Her
  • 6 Tell Me Why
  • 7 Can't Buy Me Love
  • 8 Any Time at All
  • 9 I'll Cry Instead
  • 10 Things We Said Today
  • 11 When I Get Home
  • 12 You Can't Do That
  • 13 I'll Be Back

Edizione nordamericana[modifica | modifica sorgente]

A Hard Day's Night
Artista The Beatles
Tipo album Colonna sonora
Pubblicazione 26 giugno 1964 Stati Uniti
Durata 29 min : 29 s
Dischi 1
Tracce 12
Genere Pop

Pop rock Rock and roll Folk rock Beat British invasion

Etichetta United Artists Records
Produttore George Martin
Registrazione gennaio-giugno 1964
The Beatles  - cronologia
Album precedente

The Beatles' Second Album (1964) Album successivo

Something New (1964)

La versione statunitense dell'album fu pubblicata il 26 giugno 1964 da United Artists Records in mono (UAL-3366) e in stereo (UAS-6366), e conteneva le sette canzoni provenienti dall'omonimo film (A Hard Day's Night, Tell Me Why, I'm Happy Just to Dance With You, I Should Have Known Better, If I Fell, And I Love Her e Can't Buy Me Love) oltre a I'll Cry Instead che, anche se scritta per il film, fu alla fine esclusa; diversamente dalla versione inglese questa contiene anche le quattro tracce strumentali in versione orchestrale di I Should Have Known Better, And I Love Her, Ringo's Theme (This Boy), e A Hard Day's Night arrangiate da George Martin, ciascuna delle quali apparve in seguito sugli album strumentali di Martin pubblicati dalla United Arstists e dalla Parlophone. L'album raggiunse la prima posizione su Billboard 200 Album Chart, e ci rimase per 14 settimane (il periodo più lungo di ogni altro disco in quell'anno).

Dopo che la EMI assorbì la United Artists, l'album fu ripubblicato il 17 agosto del 1980 con l'etichetta della Capitol (SW-11921). Mentre la versione stereo dell'album includeva le tracce strumentali in stereo vero, le tracce proprie dei Beatles sembravano elettronicamente ricanalizzate da una registrazione in mono. Le versioni in stereo vero della maggior parte delle canzoni apparvero nell'album Something New, pubblicato nel luglio del 1964. Can't Buy Me Love e I Should Have Known Better apparvero finalmente in stereo della raccolta Hey Jude nel 1970. A Hard Day's Night non apparve in stereo fino all'inserimento nell'LP Reel Music nel 1982. La versione statunitense dell'album deve ancora essere pubblicata in CD.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. A Hard Day's Night (John Lennon, Paul McCartney)
  2. Tell Me Why (John Lennon, Paul McCartney)
  3. I'll Cry Instead (John Lennon, Paul McCartney)
  4. I Should Have Known Better (versione orchestrale di George Martin) (John Lennon, Paul McCartney)
  5. I'm Happy Just to Dance with You (John Lennon, Paul McCartney)
  6. And I Love Her (versione orchestrale di George Martin) (John Lennon, Paul McCartney)
  7. Can't Buy Me Love (John Lennon, Paul McCartney)
  8. I Should Have Known Better (John Lennon, Paul McCartney)
  9. If I Fell (John Lennon, Paul McCartney)
  10. Ringo's Theme (This Boy) (versione orchestrale di George Martin) (John Lennon, Paul McCartney)
  11. Can't Buy Me Love (John Lennon, Paul McCartney)A Hard Day's Night (versione orchestrale di George Martin) (John Lennon, Paul McCartney)
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.